Rete di monitoraggio nell’area interessata dalla sequenza sismica: i triangoli verdi rappresentano le stazioni permanenti della Rete Sismica Nazionale (RSN): quelli rossi le stazioni temporanee installate dal gruppo operativo di SISMIKO, quelli celesti le stazioni della rete RAN-DPC installate in occasione dell'emergenza ed integrate dal 22 ottobre 2018 nel sistema di sorveglianza sismica INGV. In mappa viene inoltre mostrata la sismicità registrata nell’area nel periodo 2000 - 2018: con i cerchi i terremoti avvenuti prima (in giallo) e dopo (in arancione) l’evento profondo del 25 aprile 2018 (MW 4.3), con le stelle bianche e azzurre gli eventi di ML ≥ 4.0. 

Dall'alto verso il basso: alcune delle Stazioni sismiche temporanee installate durante la sequenza sismica in Molise nei comuni di Guglionesi, Lupara e San Martino in Pensilis in provincia di Campobasso.

  • Area: Molise (provincia di Campobasso)
  • Codice di Rete: YD
  • Periodo di acquisizione: 16/08/2018 - 26/10/2018
  • Anno: 2018
  • Sigla stazioni: T14YY
  • Numero di stazioni: 5

Il 16 agosto 2018 alle ore 18:19:04 UTC è stato registrato un terremoto di magnitudo MW 5.1 ben risentito in un’ampia area dell’Italia centro-meridionale. I sismologi, in turno presso la sala di monitoraggio e sorveglianza sismica dell’INGV di Roma, hanno localizzato l’evento in provincia di Campobasso, 4 km a SE di Montecilfone. Nella stessa area si era verificato due giorni prima, il 14 agosto alle ore 21:48 UTC, un terremoto di Mw 4.6.

Come avviene in questi casi, a seguito dell’evento di magnitudo Mw 5.1, e della sequenza ad esso associata, si è attivato il Gruppo Operativo SISMIKO per l’installazione di stazioni sismiche temporanee ad integrazione di quelle permanenti della Rete Sismica Nazionale presenti nella regione.

Per maggiori informazioni sulla sequenza sismica consulta il BLOG INGVTerremoti

GEOMETRIA DELLA RETE E STRUMENTAZIONE

L’intervento principale è stato svolto nella giornata del 17 agosto con l’installazione di 3 stazioni temporanee. Il giorno 30 si è proceduto all’integrazione di ulteriori 2 stazioni, portando a 5 i punti di acquisizione della rete temporanea (Tabella 1).

Le stazioni hanno acquisito in continuo, sia in locale sia in tempo reale, grazie alla trasmissione UMTS dei dati, contribuendo alle localizzazioni prodotte per il servizio di sorveglianza svolto presso la sala operativa di Roma (Tabella 2).

Photo G@llery
Sigla StazioneComuneProvinciaLatLonQuota (m)STARTSTOP
T1411 Guglionesi CB 41.9461 14.9258 121 17/08/2018 23/10/2018
T1412 Lupara CB 41.7839 14.7675 420 17/08/2018 24/10/2018
T1413 San Martino in Pensilis CB 41.8521 15.0172 240 17/08/2018 23/10/2018
T1414 Larino CB 41.8199 14.8976 290 30/08/2018 23/10/2018
T1415 Palata CB 41.8796 14.8249 420 30/08/2018 24/10/2018

Tabella 1. Coordinate delle stazioni temporanee installate in occasione della sequenza sismica dal gruppo operativo SISMIKO.

Sigla StazioneAcquisitoreVelocimetroAccelerometroPasso
Campionamento
T1411 Reftek 130-1 Lennartz 3D lite EPISENSOR-FBA-ES-T 100/200
T1412 Reftek 130-1 Lennartz 3D lite EPISENSOR-FBA-ES-T 100/200
T1413 Reftek 130-1 Lennartz 3D lite EPISENSOR-FBA-ES-T 100/200
T1414 Reftek 130-1 Lennartz 3D lite EPISENSOR-FBA-ES-T 100/200
T1415 Reftek 130-1 Lennartz 3D lite EPISENSOR-FBA-ES-T 100/200

Tabella 2. Caratteristiche strumentali principali dei sensori installati per la rete temporanea.

DISTRIBUZIONE E UTILIZZO DEI DATI

La rete sismica temporanea è stata operativa per circa 2 mesi, dal 17 agosto al 24 ottobre 2020.

I dati, nel formato internazionale Standard for Exchange of Earthquake Data (SEED) sono stati resi disponibili immediatamente e senza vincoli alla comunità scientifica tramite l’European Integrated Data Archive (EIDA).

L’utilizzo, anche parziale, del dataset è consentito a condizione che la fonte sia sempre citata come segue:

Moretti, M., De Gori, P., Govoni, A., Margheriti, L., Piccinini, D., Pintore, S., & Valoroso, L. (2018). Seismic Data acquired by the SISMIKO Emergency Group - Molise-Italy 2018 - T14 [Data set]. Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). DOI: 10.13127/SD/FIR72CHYWU.

PUBBLICAZIONI

SISMIKO working group (2018). Emergenza Sismica in Molise. Report del Gruppo Operativo SISMIKO. Doi: 10.5281/zenodo.1405488

Moretti M., Margheriti L., Govoni A., Marchetti A., Pintore S., Carannate S., D’Alema E., De Gori P., Piccinini D., Valoroso L., Stramondo S. (2019). L'emergenza sismica in Molise (agosto 2018). Implementazione della rete sismica di emergenza SISMIKO e condivisione dei dati. DOI: 10.13127.